info@creditprima.com

inserisci senza impegno alcuni semplici dati

Tendenze...

Tendenze...                   26 marzo 2014


 


Le famiglie tendono ad indebitarsi e, fin qui, pare normale che esse chiedano finanziamenti alle banche per accedere a beni e servizi, il cui costo supera a volte le proprie diponibilità economiche. Il consiglio che si può dare, però, a queste famiglie, è quello di frammentare meno possibile “il debito finanziato”, ovvero consolidare i microfinanziamenti per ridurre rata e godere di una maggiore disponibilità per arrivare afine mese. In crescita le richieste di mutui da parte delle famiglie italiane, che sfidano i dinieghi delle banche e continuano, spinti dalla necessità di comprare o ristrutturare casa. Le scelte vertono sul tasso variabile, più del tasso fisso, poiché si confida nel fatto che esso si mantenga basso per un tempo più lungo possibile. Marche, Trentino alto Adige e Veneto hanno il primato per le richieste di importo maggiore.